Sottosegretario Pucciarelli: "Grata alla Marina Militare per iniziative a favore dell’inclusione"

Il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, oggi a bordo di Nave Italia alla presenza del Ministro per le disabilità, Sen. Erika Stefani.

Martedì, 29 Giugno 2021 17:02

“Da 14 anni la nostra Marina Militare, con il brigantino più grande del mondo, “Nave Italia”, svolge una importante Campagna di Solidarietà, attraverso la diffusione della cultura del mare e della navigazione a vela quali strumenti di educazione, di riabilitazione ed inclusione sociale.

Grazie al vostro impegno e alla vostra straordinaria passione aiuterete ad infondere entusiasmo ed energia, oltre che a superare le sfide, grandi o piccole, che la vita di bordo pone quotidianamente, facendo vivere la gioia di sentirsi parte di un equipaggio.” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, oggi a bordo di Nave Italia, in mare al largo di Civitavecchia, alla presenza del Ministro per le disabilità, Sen. Erika Stefani.

“La vostra attività, diretta a sviluppare nell’ambito di questa Campagna di Solidarietà ben 14 progetti educativi - che si concentreranno su tre macro-aree di intervento: disabilità, disagio sociale e salute mentale – conferma l’impegno di questa straordinaria Forza Armata la quale, al pari delle altre, pone la massima attenzione allo sviluppo di qualsiasi iniziativa che possa contribuire a portare un sorriso sul volto di persone speciali.

Anche il progetto del Centro Servizi Volontariato di Padova e Rovigo, in collaborazione con Nave Italia, partita oggi da Civitavecchia e che vede la partecipazione di 10 ragazzi di età compresa tra i 13 ed i 17 anni, ha lo scopo di promuovere il benessere tra i ragazzi presentando modelli positivi, offrendo spazi di protagonismo, valorizzando le loro competenze, contribuendo alla crescita dell’autostima, stimolando così nuovi interessi e possibilità di impegno sociale, contrastando anche il rischio di esclusione sociale.

Ringrazio il Comandate Marittimo Nord, Ammiraglio di Divisione Giorgio Lazio, il Comandante di Nave Italia, Capitano di Fregata Neri e tutto l’equipaggio, per la professionalità, la passione e il generoso impegno messo a disposizione per diffondere, attraverso anche il loro ruolo socio-educativo, la cultura del mare e tutto ciò che il mare e le attività marinaresche ad esso collegate possono dare non solo ai più fragili, ma a tutti.” – ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Pier Giorgio Cavallini – Eccoci al quinto appuntamento della nostra rubrica sulle curiosità e la storia del nostro dialetto. Questa volta l’autore, il grande dialettologo spezzino ci fa attraversare… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La Federazione non ha concesso il rinvio della partita chiesto a seguito di una accertata positività al Covid emersa venerdì mattina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa