Nave Italia salpa dalla Spezia per la XIV Campagna di Solidarietà In evidenza

di Giacomo Cavanna - Il brigantino in servizio più grande al mondo simbolo di inclusività salpa dall'Arsenale della Spezia per il primo di quattordici progetti educativi.

Mercoledì, 23 Giugno 2021 09:44

Nave Italia è salpata quest'oggi dall'Arsenale della Spezia per la XIV Campagna di Solidarietà con a bordo l'equipaggio speciale dell'Associazione Italiana Sindrome di Williams al fine di promuovere la cultura del mare e della navigazione a vela come uno strumento di educazione, riabilitazione ed inclusione sociale.

La nave visiterà diversi porti del Mar Ligure e del Mar Tirreno permettendo ai più fragili di effettuare attività marinaresche, laboratori creativi, salita e rive e lezioni di vela insieme allo staff di medici, psicologi, educatori ed operatori ed all'equipaggio della Marina Militare.

A bordo del brigantino si altelteranno diverse associazioni,enti e ospedali per un totale di 14 progetti educativi fino alla conclusione della Campagna prevista per inizio ottobre. Il Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio Lazio, ha sottolineato come: "Nave Italia non si è mai fermata nemmeno durante la Pandemia dato che siamo riusciti a mettere a punto un protocollo sanitario assolutamente efficiente - aggiungendo - quest'anno offriamo un'offerta formativa anche a terra presso l'Isola del Tino andando quindi oltre l'aspetto navale. "

Particolarmente contento per l'inizio della nuova campagna anche il Comandante dell'unità, il Capitano di Fregata Giovanni Francesco Neri, che ha affermato: "Nave Italia è un simbolo della ripartenza ". Il brigantino Italia è stato acquistato nel 2007 dalla Fondazione Tender to Nave Italia e viene gestito dalla Marina Militare per quanto riguarda l'equipaggio mentre le spese sono coperte dalla donazioni alla Fondazione.

La Fondazione Tender to Nave Italia è una Onlus fondata dalla marina Militare e dallo Yacht Club Italiano che persegue la difesa da ogni forma di pregiudizio sulle disabilità e sul disagio sociale attraverso la "terapia dell'avventura" a bordo di Nave Italia. 

Dal 2007 Nave Italia ha percorso oltre 73.000 chilometri per realizzare oltre 250 progetti a favore di 5.000 ragazzi con l'ausilio di 1500 tra professionisti e volontari.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei: "Ora la Pubblica Assistenza avrà 36 mesi di tempo per adeguarsi alla legge regionale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un uomo della provincia di Siracusa, già noto alle forze dell’Ordine. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa