Il Comune dà in affido i cani randagi

RICCO' - Il Comune lancia una campagna di promozione per l'affidamento alle famiglie dei cani randagi ospitati al canile.

Mercoledì, 11 Aprile 2012 22:40

L'iniziativa ha diverse finalità: migliorare le condizioni di vita degli animali che, nonostante ricevano presso il canile tutte le cure necessarie, hanno bisogno dell'affetto di un padrone; far apprezzare il valore di un amico a quattro zampe a quanti non hanno mai avuto un cane, ai bambini, agli anziani; ridurre i costi legati al mantenimento dei cani in canile: il costo per la collettività ammonta a 900 € all'anno per ciascun cane.

Il Comune assegna a quanti adotteranno uno degli ospiti del canile Il rifugio del cane un contributo di 400 € per il primo anno, e di 300 € per i due anni successivi all'adozione.

Chi è interessato può visitare personalmente il canile, e farsi aiutare dal disponibilissimo personale per scegliere uno degli ospiti. 

Per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mentre per maggiori informazioni, si può consultare la scheda prestazione dei servizi sociali.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Gino Ragnetti

Spezia? Non è zona sismica. Però...

Domenica, 30 Giugno 2013 17:30 cronaca
di Gino Ragnetti LA SPEZIA – Ma Spezia, è zona sismica o no? Siamo in pericolo anche noi come gli amici dell'Emilia? È questa ormai la domanda che ricorre più… Leggi tutto
Gino Ragnetti
GENOVA. E' stato siglato questa mattina in commissione consiliare salute un accordo sulla proposta operativa, presentata dall'ARS, l'agenzia regionale della sanità, per la messa a regime dei nuovi presidi per… Leggi tutto
Gino Ragnetti

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa