Controlli dei Carabinieri: sequestrati due fucili a Castelnuovo Magra In evidenza

Identificate 400 persone e controllati 45 esercizi commerciali, 10 sanzioni per violazione delle normative anticontagio.

Martedì, 06 Aprile 2021 20:00

Durante le trascorse festività Pasquali, i Carabinieri del Comando Provinciale di La Spezia hanno continuato e potenziato i controlli finalizzati al contenimento e contrasto dell’emergenza sanitaria in atto, con particolare riguardo al distanziamento interpersonale, alle misure anti-assembramento ed all’uso della mascherina, assicurando, nel contempo, specifici controlli per la prevenzione e repressione dei reati sia contro la persona che contro il patrimonio.

La provincia spezzina è stata controllata con oltre 20 pattuglie al giorno, per un totale di circa 90 servizi preventivi dispiegati nell’arco del lungo periodo festivo. I militari hanno perlustrato in modo capillare il tutto il territorio, dai parchi alle località marine più frequentate, nonché tutti i punti di snodo delle principali arterie stradali.

In tutto sono state identificate oltre 400 persone, controllati 45 esercizi commerciali ed elevate 10 sanzioni per violazione delle norme riferite al contenimento e diffusione del Covid-19.

I Carabinieri di Sarzana, nel pomeriggio del Lunedì dell’Angelo, hanno sequestrato cautelativamente due fucili con relativi serbatoi ad un residente nel comune di Castelnuovo Magra. L’episodio è collegato ad una questione di “vicinato”.

L’uomo, durante una lite scaturita con il suo vicino per futili motivi è passato, nel giro di poche ore, dalle minacce verbali a quelle poste in essere mediante l’utilizzo di un’arma da caccia: all’improvviso ha pensato bene di imbracciare il proprio fucile ed uscire dalla sua abitazione, generando chiaramente paura e timore per l’eventuale utilizzo improprio della sua arma lunga.

Immediatamente sono scattati tutti i controlli da parte dei Carabinieri che si son conclusi con il deferimento di stato di libertà dell’uomo per detenzione illegale di armi in quanto custodiva illegalmente un altro fucile e due serbatoi, nella circostanza, posti sotto sequestro.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Un’impresa di cui siamo orgogliosissimi" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa