Criticità nelle strade di Framura: la Provincia conferma gli interventi previsti

Si tratta di sei opere già in ordine di intervento per il 2021 come previsto dalla pianificazione.

Lunedì, 22 Marzo 2021 18:20
Framura (foto d'archivio) Framura (foto d'archivio)

Negli scorsi giorni la Provincia della Spezia ha ricevuto, da parte del Comune di Framura, un’ordinanza in cui si evidenziavano alcune criticità relative alla condizione della rete viaria di competenza provinciale presente nell’area del territorio framurese.

La situazione segnalata, in realtà, era in gran parte già nota e oggetto di pianificazione da parte dei competenti settori tecnici dell’ente. Proprio per questo la gestione della problematica evidenziata dal Comune, con atto di ordinanza in cui si stigmatizzava una estrema urgenza, non ha richiesto particolari ulteriori azioni amministrative da parte della Provincia per attivare le prime opere di intervento necessarie.

Infatti il programma pluriennale delle opere pubbliche provinciali individua, già nell’annualità 2021, interventi nelle tratte indicate in ordinanza, questo per ben 6 dei 7 “punti critici” compresi nella comunicazione comunale. Il programma pluriennale, tra l’altro, è contenuto nei bilanci triennali dell’ente e quindi ben noto ai Sindaci dei Comuni del territorio in quanto parte dell’assemblea dei Sindaci.

Proprio alla luce dell’attività già in corso, oltre che a seguito della segnalazione del Comune, il settore tecnico della Provincia ha eseguito prontamente ulteriori attività di sopralluogo, il tutto con interventi specifici sulle aree evidenziate, ed ha individuato la condizione oggettiva delle problematiche segnalate.

Le opere programmate a Framura, in esito al sopralluogo tecnico, rientrano quindi nei normali piani di intervento e nello specifico saranno oggetto di immediati interventi di messa in sicurezza per l’eliminazione del pericolo su 6 dei 7 punti segnalati, interventi in relazione ai quali esiste la previsione di ulteriori e più complete opere previste nel programma ordinario.

Per fare fronte alla situazione evidenziata dal Comune, in uno dei punti oggetto della comunicazione, si dovrà procedere ad una temporanea inibizione al traffico, questo in una tratta non prevista nel programma finanziato (la Strada Provinciale 64 in località Fosse), salvo garantire l’accesso carrabile alla unica attività presente in loco.

Tutte le criticità presenti lungo i 550 chilometri di strade provinciali, di competenza dell’ente, sono parte integrante della pianificazione delle manutenzioni straordinarie in corso, tutte quindi saranno concretamente affrontate all’interno della programmazione pluriennale dell’ente stesso.

La Provincia si muove, in ogni occasione, per soddisfare i bisogni e le aspettative oggettive delle comunità, questo anche tra le difficoltà date dalle ristrettezze di bilancio, le complessità amministrative e l’articolazione del territorio, tenendo sempre in conto, quale punto fondamentale, la sicurezza dei cittadini e la necessità di garantire la massima fruibilità della complessa rete stradale spezzina.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Provincia della Spezia

Presidente della Provincia Peracchini: "Ulteriore passo avanti verso verso completo risanamento dell'ente". Leggi tutto
Provincia della Spezia
In accordo con le associazioni di categoria degli autotrasportatori è stato attivato un apposito canale telematico dove far pervenire le richieste di deroga. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa