Un anno dall’isolamento fiduciario per gli sbandieratori di Levanto In evidenza

di Cecilia Castellini – era stato un falso allarme di primi casi Covid in provincia

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 17:47

Un anno fa circa un gruppo di 36 sbandieratori, appartenenti al “Gruppo storico borgo e valle città di Levanto”, insieme a 8 accompagnatori, tutti residenti nell’aerea di Levanto, erano stati messi in isolamento fiduciario dopo aver partecipato a una manifestazione cittadina a Codogno, area geografica che, come tutti sappiamo, è stata simbolo dell’inizio del Covid in Italia.

I 44 soggetti non erano stati considerati sospetti, non avevano alcun sintomo. L’isolamento era semplicemente una precauzione in accordo con la task force diretta da Alisa, visto che la popolazione aveva manifestato preoccupazioni al sindaco. La decisione era stata accolta dagli interessati e dall’amministrazione locale, cercando di non creare allarmismo.

Per fortuna l’episodio si era concluso nel migliore dei modi. Dopo una settimana di isolamento tutti, in perfetta salute, sono potuti tornare alla vita di sempre.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Potenziati i controlli degli agenti: numerose le sanzioni elevate durante l'estate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'intervento del sindaco di Riomaggiore Fabrizia Pecunia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa