Puliamo insieme la nostra spiaggia: l'iniziativa di Brothers Surf Club con il Comune di Levanto

di Cecilia Castellini - Da anni l'associazione sportiva porta avanti iniziative di sensibilizzazione su questo tema.

Sabato, 09 Gennaio 2021 21:36

Davide Pecunia ha parlato in diretta su RLV La Radio A Colori dell’appuntamento di oggi per pulire la spiaggia di Levanto e dell’impegno che i membri dell’associazione hanno sempre messo, da anni ormai, per sensibilizzare il più possibile tutte le persone alla cura e al rispetto dell’ambiente che ci circonda.

L’appuntamento di oggi è stato organizzato in sinergia con il Comune di Levanto che ha fornito anche i sacchetti e i mezzi per poi smaltire i rifiuti. Ovviamente sono state ricordate le norme da seguire come l’uso della mascherina, dei guanti e il distanziamento sociale.

“Da diversi anni ci occupiamo di queste iniziative di volontariato, tante volte lo abbiamo fatto anche senza richiedere l’aiuto delle autorità - ha spiegato Pecunia - Magari in occasioni delle mareggiate ci organizzavamo per andare a ripulire la spiaggia. Due anni fa abbiamo fatto una grande pulizia con un’attivista del WWF, due intere giornate di plastic day. In estate cerchiamo di coinvolgere i tantissimi ragazzini dei nostri campi estivi per sensibilizzare all’ecologia”.

“In questo ultimo mese - ha aggiunto Pecunia - oltre alle mareggiate c’è stata tanta pioggia. Il problema della plastica deriva soprattutto dai fiumi perché molti sono in secca, soprattutto nel nostro litorale. La plastica purtroppo si deposita sugli argini, quando poi ci sono piogge forti viene riversata ovviamente in mare. La plastica arriva anche dal mare ma l’80% arriva dai fiumi che purtroppo sono più soggetti ad incuria perché difficili da mantenere puliti. Dal mare più banalmente la si può raccogliere anche passando in barca”.

“La continua pioggia e la zona rossa non ci hanno permesso di intervenire in questo ultimo periodo ma adesso che c’è un po' più di calma abbiamo deciso di riunirci nuovamente. Ieri il Comune ha tolto il grosso dei detriti più ingombranti e legnami, noi ci occuperemo del resto. Anche la compagnia degli elfi si è attivata per dare il proprio contributo”.

“Vogliamo sensibilizzare su questo tema - ha concluso Pecunia - e far sì che queste giornate diventino consuetudine da parte delle persone. Se tutti nel nostro piccolo collaborassimo per tenere l’ambiente che circonda il più pulito possibile non ci sarebbe quasi bisogno di organizzare queste giornate. Negli ultimi anni devo dire che questa sensibilità è cresciuta, anche nei più piccoli, si vede molta gente raccogliere la plastica di propria iniziativa ed è una bellissima cosa. In ultimo ci tengo a dire una cosa. I surfisti sono molto sensibili a queste tematiche, i ragazzi, anche quelli che vengono da fuori Levanto, li ho visti spesso uscire dal mare raccogliendo della plastica da buttare. Un ottimo segnale che questo sport deve sicuramente dare perché è a stretto contatto con l’elemento. Dobbiamo essere i primi a dare l’esempio”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Nella visione di Bertoneri le auto con la striscia azzurra devono restare il più possibile parcheggiate e gli agenti devono girare a piedi ed essere vicini… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Cecilia Castellini – Le parole del Consigliere Provinciale con delega alla Viabilità Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa