La denuncia: "A Campiglia cassonetti per i rifiuti insufficienti e lontani dal paese" In evidenza

Una lettrice ci segnala i disagi dei residenti.

Mercoledì, 06 Gennaio 2021 14:30
"Avete tolto al paese la metà dei cassonetti della spazzatura, avete eliminato il primo punto raccolta importante al centro del borgo - denuncia una residente - Avete creato molto disagio agli abitanti di metà paese perchè costretti a percorrere più di 500 metri, anche sotto la pioggia e il vento, per buttare via la spazzatura e quello della foto è il risultato. E a volte la situazione è anche peggiore".

"Ma a luglio ed agosto - si chiede - quando la popolazione del paese triplicherà, la strada ed unico ingresso del paese la farete diventare una discarica a cielo aperto?! Sinceramente non capisco perchè avete tolto i bidoni dall'altra parte ed ora come tanti altri mi ritrovo sempre con diversi sacchi pieni di spazzatura fuori casa e coi topi che vanno a rovistare. Poi il mio pensiero va alle persone anziane che fanno fatica a camminare e che rischiano di percorrere tutto il paese con i sacchetti per poi magari riportarseli a casa perchè i cassonetti sono super pieni o non si aprono"

"Noi paghiamo, ed anche tanto, per cosa?! Per poi essere costretti a lasciare i sacchetti anche in macchina... Siamo senza parole veramente... E poi siamo sicuri che hanno tutti la tessera a Campiglia?! E i turisti e la gente di passaggio?! Pensare che l'ho sempre fatta la raccolta differenziata, da quando ero bambina, e così anche mia figlia, ma ormai mi state facendo venire la voglia di non farla più, di bruciare tutto o di lanciare i sacchetti fuori dall'auto o dallo scooter mentre passo di lì", conclude la nostra lettrice.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nessun nuovo ingresso in ospedale, ma il numero dei positivi cresce. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa