Stampa questa pagina

A Natale regala un sorriso

La proposta dei frati Cappuccini di Monterosso.

Lunedì, 21 Dicembre 2020 14:52

 

"Il Natale del 2020 sarà diverso dal solito - affermano i frati del Convento di Monterosso - Ci mancheranno gli auguri con un bacio; i parenti e gli amici attorno alla tavola; le corse ai negozi sostituite dagli acquisti online; il panettone dopo la messa di mezzanotte. Ci mancheranno i sorrisi più cari, celati da una mascherina e tutti quelli di chi non c’è più".

Ecco, allora, la loro proposta: "Perchè invece di inoltrare un sacco di messaggini natalizi ricevuti da altri, non proviamo a fare girare un sorriso tutto nostro? Scegliamo l'angolo di casa preferito, facciamoci una foto sorridenti e mandiamola ai nostri contatti con la frase "A Natale ti regalo un sorriso". Perché quest’anno un sorriso vale molto più di un sorriso. Perché ci auguriamo di poter presto tornare a sorriderci. Perché un sorriso non costa nulla, fa bene a chi lo dona e a chi lo riceve e ci fa sentire più vicini.Inondiamo le chat con i nostri sorrisi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Una della parrocchie più antiche della città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
È la Pvlcerealterra Cirié a vincere la battaglia dei nervi del quinto set, 19-21. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa