I sindacati: "Diffidiamo Alisa dal trasferire i malati Covid nelle RSA"

L'intervento di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati Liguria.

Venerdì, 23 Ottobre 2020 19:45

"Diffidiamo Alisa dal trasferire malati Covid nelle RSA: ciò comporterebbe un aggravamento della situazione riportandoci ai livelli di contagio già vissuti".

Vanno all'attacco le segreterie Spi Cgil, Fnp Cisl, Uilpensionati Liguria: "Vogliamo siano applicati protocolli sanitari in tutte le strutture assistenziali, garantita la presenza di personale medico, infermieristico e sociosanitario qualificato e assicurato il controllo periodico dagli operatori anche attraverso i tamponi. Serve una rete per effettuare il tracciamento in virtù anche dei tamponi effettuati e la presenza delle unità territoriali per assistere i malati a domicilio", proseguono le organizzazioni sindacali.

"Alle istituzioni chiediamo inoltre che vengano garantite agli anziani attività sociali nelle strutture, consentito loro di mantenere il contatto con i propri familiari anche attraverso telefonate e videochiamate e organizzato il servizio di segretario sociale attraverso cui fornire informazioni sulla salute degli ospiti".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I positivi residenti nello spezzino sono scesi a 1810. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Anche alla Spezia il partito della Meloni partecipa alla mobilitazione contro il "decreto insicurezza". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa