Coronavirus, 17 contagi nella RSA Mazzini: l'appello dei sindacati In evidenza

Cgil, Cisl e Uil parlano di "situazione critica" e chiedono l'intervento immediato di Asl e Comune.

Giovedì, 22 Ottobre 2020 16:48
Contagi nella RSA Mazzini Contagi nella RSA Mazzini

 

“La situazione dell’epidemia Covid alla Rsa Mazzini è critica: tra pazienti e lavoratori il numero dei contagi è arrivato a 17", lo affermano Cgil, Cisl e Uil.

Continuano i sindacati: “Siamo fortemente preoccupati. Occorre isolare i pazienti covid e quelli trasportabili devono essere trasferiti al San Bartolomeo di Sarzana. Al contempo bisogna potenziare l’area buffer per poter permettere nuovi accessi per i post acuti.”

Continuano ancora i Sindacati: “Non si può bloccare l’assistenza per coloro che ne hanno bisogno; e devono esservi condizioni di lavoro sicure per tutti. Gli operatori e gli addetti alle pulizie devono essere dotati di DPI e seguire tutti i protocolli di sicurezza sanitaria.”

Concludono Cgil, Cisl e Uil: “Il cambio di gestione avvenuto all’inizio di ottobre non ha facilitato le cose. Abbiamo lavoratori in cassa integrazione ed una serie di problemi organizzativi e di ritardi legati al cambio di appalto che non sono stati ancora risolti. Chiediamo ad Asl5 e Comune della Spezia di farsi carico della situazione e risolvere i problemi. Non possiamo di nuovo assistere al dilagare dei contagi nelle Rsa, ma dobbiamo agire per tempo e con risolutezza”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Conoscenza, formazione e prevenzione sono ritenuti imprescindibili. Leggi tutto
CGIL
Le segreterie Fp Cgil, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uil Fpl, Uiltrasporti commentano le dichiarazioni rilasciate durante l'audizione in commissione consiliare di Michele Crecchi Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa