La Polizia spezzina cattura un ricercato

Ora è in carcere a Villa Andreino.

Giovedì, 15 Ottobre 2020 17:24

Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Volante ha condotto uno specifico servizio volto a rintracciare un individuo gravato da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario della Spezia.

Gli agenti della Squadra Volante, nei pressi della fermata del bus di Piazza Brin, notavano il soggetto che stavano ricercando, un ventitreenne di origine senegalese già noto per i suoi trascorsi penali e per essere abitualmente gravitante nel sottobosco della microcriminalità spezzina nell’ambito del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti. Prontamente scendevano dalla vettura di servizio per fermare ed identificare compiutamente lo straniero, che dichiarava la sua identità ma risultava essere privo di documenti.

Gli Agenti provvedevano ad accompagnare il senegalese presso gli uffici della Questura, procedendo agli approfondimenti del caso e sottoponendolo ai rilievi foto-dattiloscopici presso il locale Gabinetto di Polizia Scientifica, per addivenire ad una certa identificazione.

Dagli accertamenti esperiti risultava essere proprio il soggetto che aveva a carico un provvedimento di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dalla Procura della repubblica presso il Tribunale Ordinario della Spezia.

Lo stesso, quindi, veniva tratto in arresto ed accompagnato, previo avviso al magistrato di turno, presso il carcere Villa Andreino dove dovrà scontare la pena residua di otto mesi di reclusione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il medico, che lavorava per l'Asl, avrebbe svolto anche la libera professione senza versare il contributo all'azienda sanitaria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il presidente della Commissione Albo Odontoiatri invia la richiesta a Regione e Asl 5. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa