Coltello in tasca, denunciato

L'arma è stata posta sotto sequestro.

Giovedì, 15 Ottobre 2020 15:00

 

I Carabinieri della stazione della Spezia Mazzetta, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, ieri pomeriggio hanno sottoposto a controllo un uomo, originario del Bangladesh, notato nella piazza Garibaldi.

Durante il controllo, i carabinieri hanno rinvenuto nelle tasche del pantalone dell’uomo, con precedenti di polizia per violazioni alle norme sull’immigrazione, un coltello a serramanico, il cui porto, senza giustificato motivo, è vietato e costituisce reato.

L’arma bianca è stata sequestrata perché l’uomo non ne ha saputo giustificare il porto. dovrà rispondere del reato di porto abusivo di armi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa