Visita inaspettata agli Orti di San Giorgio In evidenza

di Massimo Guerra - Una civetta è stata soccorsa da uno dei soci e presa in cura dai Carabinieri Forestale.

Giovedì, 15 Ottobre 2020 16:27

 

Una splendida civetta nana ha fatto visita agli Orti di San Giorgio, probabilmente scesa dalla fitta boscaglia dei colli che sovrastano la città dopo un trauma che l’ha stordita e “dirottata” al parco delle Clarisse.

L’ha trovata in mattinata Gabriele (nella foto), un giovane socio degli Orti, che l’ha accudita e riscaldata tra le mani, notando uno stato di malessere nel piccolo volatile, che dopo un po’ è apparso ristabilito pur non riprendendo il volo.

E proprio ai volatili è dedicato un progetto che l’associazione degli orti civici ha in cantiere con la Lipu, per creare le condizioni più favorevoli alla nidificazione in un’area di verde in mezzo alla città.

E chissà se un giorno la civetta – presa in cura dai Carabinieri della Forestale di Livorno – non decida di tornare agli Orti, questa volta non dopo aver subito un trauma ma per farci, chissà, la sua base di pisolo diurno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, chiude un asilo a Lerici

Venerdì, 30 Ottobre 2020 19:48 cronaca-lerici
Una dipendente della cooperativa che lo gestisce è risultata positiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Covid, l'indice Rt in Liguria a 1,35

Venerdì, 30 Ottobre 2020 18:15 cronaca
Regione in 'scenario 3' con alta probabilità di diffusione del contagio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa