Continua la vertenza dei lavoratori Salt: gli scioperi partiranno dalla Spezia

Lunedì, 14 Settembre 2020 18:21

 


Continua la vertenza dei lavoratori Salt per ricevere dall’azienda l’integrazione della CIGO, cassa integrazione imposta da marzo a giugno dalla dirigenza del Gruppo Gavio.
Il settore delle autostrade, da sempre caratterizzato da profitti stratosferici, non ha avuto ritegno ad approfittare dell’ammortizzatore sociale, per scaricare sul bilancio pubblico il calo di traffico legato al covid-19; ma non ha neanche avuto riguardo di integrare la busta paga dei lavoratori, come hanno fatto imprese meno floride di altri settori economici.

I lavoratori Salt, che hanno scioperato sabato e domenica da giugno ad agosto, continuano ora la vertenza aperta con lo sciopero che sarà effettuato tutti i giorni nelle singole stazioni; inizierà il casello della Spezia dal 15 al 30 settembre 2020, con le modalità sotto riportate; seguiranno altri caselli.

da Lunedì a Venerdì sciopero
turno 2: dalle 07.30 alle 09.30
turno 3: dalle 17.30 alle 19.30

Sabato e Domenica
turno 2: dalle 11.00 alle 13.00
turno 3: dalle 17.30 alle 19.30

Lo sciopero della stazione della Spezia inizierà il giorno 15 settembre e cesserà il giorno 30 settembre.
Durante lo sciopero le piste manuali rimarranno aperte in transito libero; gli utenti telepass che usciranno da tali piste vedranno azzerarsi la loro precedente entrata, al momento della nuova entrata in autostrada; le piste automatiche rimarranno funzionanti ma senza supporto da remoto nel caso di eventuali difficoltà operative.
Ulteriori informazioni saranno reperibili sul sito “filt cgil lucca facebook”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Incidente in Via Carducci

Lunedì, 28 Settembre 2020 22:04 cronaca-la-spezia
Sul finale della IV commissione si è acceso il dibattito, Pecunia: “Vogliamo sapere perché è stato chiuso un quartiere della nostra città”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa