La Marinella di San Terenzo è riaperta. Paoletti: "Spiaggia restituita ai cittadini" (Foto) In evidenza

Chiusa dal 2011 a causa di una frana la spiaggia è stata riaperta oggi, 17 agosto.

Lunedì, 17 Agosto 2020 16:55

Si è svolta questa mattina, lunedì 17 agosto, alle ore 10, a San Terenzo la cerimonia di riapertura della spiaggia della Marinella, Regione Liguria insieme all’amministrazione comunale ha dato il via all'ingresso dei cittadini alla spiaggia, decretando la fine dei lavori di messa in sicurezza e di consolidamento di tutta la parete della falesia rocciosa.

Ancora chiusa la passeggiata restrostante la spiaggia e vista la pioggia di questa mattina le ore per godersi la nuova spiaggia sono state poche, ma la soddisfazione del sindaco non è venuta meno: "Abbiamo restituito un bene Per me questa è una grande giornata- ha spiegato Paoletti- Si tratta di un'opera realizzata insieme alla Regione con un'unica volontà. Ho voluto fortemente aprire la spiaggia prima della fine del mandato perché da santerenzino volevo restituire la spiaggia ai miei concittadini. Abbiamo lavorato bene, come squadra, per dare ai cittadini quello che si meritano".

La spiaggia sarà accessibile dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ed è riservata ai residenti e proprietari di seconde casi, in ottemperanza alle normative anti-Covid disposte dal Comune di Lerici per evitare assembramenti.

Presente alla cerimonia anche il presidente della Regione Giovanni Toti, che ha commentato: "Per me è sempre un piacere venire a Lerici perché qui l'amministrazione non fa dormire gli investimenti regionali, ma dimostra ogni volta di investirli al meglio. Questo borgo ha cambiato faccia in questi cinque anni, prima con la nuova piazza ora con la spiaggia, finalmente restituita ai cittadini. Si tratta del recupero importante di un pezzo di territorio, anche se piccolo, che ora ritorna ai cittadini. Tante opere come questa diventano insieme una grande opera per la Liguria".

“Quello di oggi – aggiunge l’assessore regionale alla Difesa del Suolo - è un risultato straordinario che arriva al termine di un lavoro che, finanziato quasi interamente con il fondo strategico regionale, è stato complesso per la difficoltà di realizzazione dell’intervento sulla falesia rocciosa e per il valore turistico, ambientale e paesaggistico di questa zona, una delle più pregiate del Golfo dei Poeti”.

La spiaggia è inaccessibile dal 2011 a seguito di un'ingente frana. Nel 2015 era stato approvato il progetto preliminare riguardante l'intera falesia e suddiviso in tre lotti; nel 2019 la conclusione dei lavori del primo lotto e oggi la riapertura della spiaggia, che ha impiegato oltre 430 mila euro di risorse comunali. 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il fronte ha già attraversato la zona dell'imperiese e transiterà sul centro-levante nelle prossime ore Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le spezzine cedono solo nel finale. Top scorer delle bianconere è Templari con 14 punti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa