Toti e Giampedrone inaugurano i nuovi mezzi della Protezione Civile, ma senza la Lega In evidenza

Nessun esponente del Carroccio era presente.

Giovedì, 13 Agosto 2020 12:02

 

Ieri pomeriggio il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l'Assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone erano a Santo Stefano Magra per inaugurare la nuova colonna mobile regionale della Protezione Civile.

Lungo il percorso che li ha portati al polo di Protezione Civile, ad accoglierli hanno trovato gli striscioni del fronte del NO al biodigestore, che da tempo sventolano nella zona, ma che ieri sono stati incrementati per ribadire in modo ancora più evidente la contrarietà alla realizzazione dell'impianto.

Poi, all'arrivo al Polo, Toti e Giampedrone hanno trovato ben altro clima.

Ad accoglierli il responsabile provinciale della Protezione Civile Emilio Ardovino e il vicesindaco di Santo Stefano Alessandro Capetta. Tra i politici c'erano, tra gli altri, anche il Consigliere regionale Andrea Costa e il Consigliere del Comune di Santo Stefano Francesco Ponzanelli, esponenti di Liguria Popolare.
Presenti anche tutti i volontari delle associazioni che fanno parte della colonna mobile regionale: oltre alla Protezione Civile anche Croce Rossa e Anpas. Per festeggiare un importante incremento dei mezzi a disposizione in caso di emergenza.

Spiccavano però anche le assenze. Nessun esponente della Lega era presente.
Colpisce perchè non si tratta “solo” di sostenitori alla ricandidatura di Toti alla guida della Regione, ma anche del partito che, insieme a Liguria Popolare, sostiene l'attuale maggioranza e, essendo quello di ieri un impegno istituzionale, l'assenza è stata notata.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Giocatori, staff tecnico e dirigenti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Alleanza Civica e Più Europa rimproverano al primo cittadino della Spezia poca chiarezza e ritardi sulle comunicazioni relative al focolaio Covid in città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa