Siede al tavolino del locale con un grosso coltello addosso, scatta la denuncia In evidenza

Nel corso dei controlli dello scorso fine settimana, denunciato anche un 19enne.

Martedì, 04 Agosto 2020 10:14

 

Nell’ambito del dispositivo interforze finalizzato al controllo della “movida” e svolto a cura di equipaggi della Questura, dell’U.P.G.S.P., di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, di personale della Polizia Municipale, oltre a volontari dell’A.N.P.S. e della C.R.I., nei principali luoghi di aggregazione della Spezia, sabato sera,1 agosto, verso le ore 23.30, gli operatori della Polizia di Stato sono intervenuti nei pressi di un pubblico esercizio di Via della Canonica dove era stata segnalata la presenza di un uomo, seduto ad un tavolino all’esterno del locale, che occultava un grosso coltello.

Gli agenti hanno individuato la persona, ancora seduta al tavolino, un cittadino indiano 44enne residente alla Spezia, soggetto di indole violenta già noto agli operatori, il quale, per la folta presenza di avventori nel locale, è stato accompagnato in Questura dove, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un’arma da taglio e pertanto denunciato in stato di libertà per porto abusivo di coltello, debitamente sequestrato, ex art.4 L.110/75.

Poco dopo, attorno all'una di notte, i militari della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri presenti in piazza Beverini, dopo aver udito forti colpi inferti ad una saracinesca, sono intervenuti in piazzetta Del Santo e, dopo un breve inseguimento a piedi, in Piazza Cesare Battisti hanno fermato un cittadino marocchino 19enne, pregiudicato, residente alla Spezia, regolare sul territorio nazionale, che veniva denunciato per resistenza a P.U. ex art. 337 C.P..

Dalle verifiche effettuate dal personale della Polizia Municipale alle attività commerciali non sono emerse violazioni all’Ordinanza Sindacale n.95 del 31.7.20. Si è constatato altresì il rispetto dell’orario di chiusura, alle ore 02.00, dei pubblici esercizi ubicati nell’area territoriale prevista dalla predetta Ordinanza.

Nella serata di sabato complessivamente sono state controllate 24 persone, di cui 17 cittadini stranieri e 2 minori, e 10 con precedenti di polizia.

L’intensificazione dell’attività di controllo del territorio si è sviluppata in tutto l’ambito provinciale anche tramite l’apporto fondamentale delle Specialità della Polizia di Stato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Francesco Falli - Tutte le emozioni della prima partita della storia in serie A Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per riconoscere più velocemente e con sicurezza la malattia e dimostrare che si tratta di vera patologia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa