Stampa questa pagina

L’alpinismo lento non è un social In evidenza

Le attività negli ambienti naturali non si praticano dalla tastiera di un computer

Lunedì, 06 Luglio 2020 12:49

 

Alcuni interessanti articoli stampa, pubblicati nelle province della Spezia e Massa Carrara, che avevano come argomento una iniziativa turistico-sportiva notturna denominata "L'Alba sul monte Gottero", organizzata dall’associazione Mangia Trekking in collaborazione con un ente pubblico e due aziende nazionali dei settori dell’alpinismo-escursionismo, hanno indotto qualcuno ad esprimere a mezzo social, tante sciocchezze ed imprecisioni. Così, l’associazione Mangia Trekking, che vive sui territori interviene evidenziando che le attività negli ambienti naturali non si praticano “dalle tastiere” dei computer o dei telefonini. E per semplice conoscenza desidera divulgare due bellissime immagini scattate dalla vetta del Monte Gottero dai fotografi Simona Salvato e Stefano Lorenzini (presenti all'iniziativa).

Le quali dimostrano come il territorio, bellissimo e sicuro, fosse anche sgombro da nubi. L’associazione ritiene inoltre molto importante, ed esaustivo, il pensiero espresso nella circostanza dalla professoressa Silvia Segalla, responsabile dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento. (che si riporta di seguito). “La professionalità e l'attenzione che l'associazione volge verso il mondo della scuola (nel mio caso è il Fossati Da Passano) attraverso i percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento (ex alternanza scuola lavoro) è di grande importanza, è formativa e istruttiva. Ai nostri ragazzi viene dedicato moltissimo tempo (elemento fondamentale: dedicare del tempo proprio agli studenti e soprattutto favorire la conoscenza del territorio rispettando i tempi d'apprendimento dei ragazzi).

Gli studenti imparano cose che normalmente non possono essere insegnate nel tempo scuola, inoltre si crea un clima favorevole all'interno del gruppo classe, teoria e pratica si uniscono, si diffonde l'amore per la natura e si promuove l'attività motoria che giova alla salute e al benessere psicofisico. Che dire... Solo cose positive“. In sintesi, l’associazione Mangia Trekking, sempre disponibile a fornire ogni consulenza o informazione necessaria, invita tutti coloro che amano “pontificare attraverso i social”, ad attrezzarsi ed a scendere a contatto con i territori.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Francesco Falli - Tutte le emozioni della prima partita della storia in serie A Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per riconoscere più velocemente e con sicurezza la malattia e dimostrare che si tratta di vera patologia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa