ANPI Follo: incontro con Marco Rovelli venerdì 24 maggio

Come ogni anno la sezione follese dell'ANPI "Orazio Montefiori" organizza un momento di riflessione sui temi legati alla nostra Costituzione, nata dalla Resistenza partigiana al nazifascismo. Quest'anno ci apprestiamo a ricordare la festa della Repubblica, con un incontro incentrato sull'Art.1 "L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro".

Martedì, 21 Maggio 2013 18:33

Venerdì 24 Maggio, alle ore 21 presso la Struttura Pubblica di Piano di Follo (sopra la Croce Rossa) si terrà l'incontro, in vista del 2 giugno, con Marco Rovelli, scrittore e musicista,autore di "Lavorare Uccide" e "Servi", due libri straordinari che hanno dato un contributo fondamentale nel raccontare uno spaccato di incostituzionalità sociale in cui vive il nostro paese, dalla sicurezza nei luoghi di lavoro allo sfruttamento del lavoro dei migranti.

Parleremo del diritto fondamentale di questa repubblica grazie all'esperienza di chi ha narrato il disagio sociale di alcune piaghe del nostro paese legate all'inadempimento del primo articolo della nostra Carta Costituzionale in due aspetti che contrastano quotidianamente quella Costituzione nata dal sacrificio di tanti giovani che hanno scelto la lotta partigiana, la Resistenza.

Locandina in allegato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da ANPI

L'ANPI sottolinea quanto previsto dall'articolo 32 della Costituzione e sostiene coloro che si battono perchè venga applicato al meglio. Leggi tutto
ANPI
L'Anpi commenta l'aggressione in centro di qualche giorno fa. Leggi tutto
ANPI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa