Bloccato in mezzo alla corrente del fiume con la gamba schiacciata da un masso In evidenza

Lo hanno salvato i Vigili del Fuoco.

Domenica, 17 Maggio 2020 19:46

I Vigili del Fuoco di Brugnato sono intervenuti oggi, nel primo pomeriggio, per salvare un uomo di 41 anni caduto nel torrente Usurana nel comune di Calice al Cornoviglio.

ll quarantenne si trovava in località Ferdana quando, passando sopra un grosso masso nel letto del torrente, questo si è mosso facendo cadere il pescatore nell'acqua, e poi gli è rotolato adosso bloccandogli una gamba.

I Vigili del fuoco sono dovuti ricorrere all'utilizzo di alcuni cuscini di sollevamento pneumatici per disincastrare la gamba del ferito, operazione resa difficoltosa dalla corrente dell'acqua e dall'instabilità delle rocce.

Dopo circa 30 minuti di lavoro sono comunque riusciti a liberarlo e a consegnarlo alle cure dell'automedica Delta 3 che ha rilevato un trauma da schiacciamento, fortunatamente non grave, al terzo inferiore della gamba destra. Dopo essere stato stabilizzato sul posto, l'uomo è stato trasportato in codice giallo, dalla Pubblica Assistenza di Beverino,  al Pronto Soccorso della Spezia

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Blitz dei Carabinieri: sequestrato un fabbricato nella zona protetta del Parco delle Cinque Terre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il direttore Ilario Agata fa il punto dopo la lunga pausa imposta dal lockdown. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa