Il Circolo Auto e Moto Storiche dona 1000 euro per aiutare l'ospedale In evidenza

L'associazione ha aderito alla raccolta fondi lanciata da Rotary e Confindustria.

Martedì, 24 Marzo 2020 14:35

Il Circolo Auto e Moto Storiche della Spezia ha deciso di partecipare con 1000 euro alla raccolta fondi per l'acquisto di materiale di urgenza e prima necessità promossa da Rotary e Confindustria La Spezia.

"Abbiamo aderito a questa piattaforma - spiega il Presidente Dott. Lorenzo Di Alesio - per la rapidità e l'efficienza con cui riesce ad effettuare gli acquisti più impellenti, suggerendo, su richiesta delle Strutture Sanitarie dell'ASL, l'acquisto di pulsiossimetri necessari per il monitoraggio dei pazienti con sintomi da polmonite".

Il contributo stanziato dal CAMS, conformemente a quanto fatto a livello nazionale dall'ASI-Automotoclub Storico Italiano, al quale il CAMS è club locale federato, deriva dalla riallocazione di fondi che erano stati destinati, nel bilancio di previsione del 2020, a progetti di tutela e promozione del motorismo storico e del nostro territorio rappresentati da eventi culturali, manifestazioni e iniziative varie che non potranno essere realizzate.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La compagnia prolunga ulteriormente la sospensione dei viaggi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La denuncia del consigliere comunale Massimo Baldino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa