"Creiamo un reparto specifico per il Coronavirus al San Bartolomeo", la proposta di Cgil In evidenza

Il San Bartolomeo possiede le caratteristiche logistiche e di spazio adatte.

Domenica, 15 Marzo 2020 10:21

 

"In questa fase così delicata e difficile dell'epidemia, la razionalizzazione, la funzionalità e la sicurezza delle strutture ospedaliere diventa fondamentale più che mai. La creazione di un reparto specifico al San Bartolomeo di Sarzana andrebbe in questa direzione."

Cosi la Segreteria spezzina della Cgil in una nota, che continua: "E' fondamentale avere un Ospedale "pulito" ed uno dedicato ai casi di "Covd 19". Il San Bartolomeo possiede le caratteristiche logistiche e di spazio adatte: è un edificio con sole 3 entrate, quindi facilmente controllabile per evitare accessi non previsti; ha 4 ascensori, 2 per lato, quindi 2 potrebbero essere utilizzati per pazienti sospetti positivi e 2 per positivi; ha spazi ampi, grandi stanze e grandi corridoi e molti posti letto; la gestione del personale e dei pazienti sarebbe più semplice. Una soluzione molto più funzionale rispetto al Sant'Andrea. Resta comunque l'esigenza di incrementare rapidamente i posti di rianimazione."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Secondo il Piano regionale ogni territorio deve chiudere il ciclo dei rifiuti. Leggi tutto
CGIL
Un percorso formativo in modalità a distanza con un'indennità pari a 500 euro/mese per un massimo di 5 mesi. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

1 commento

  • Link al commento Passalacqua Giancarlo Domenica, 15 Marzo 2020 18:51 inviato da Passalacqua Giancarlo

    La provincia di La Spezia in quanto a ospedali é particolarmente disastrata, non capisco come mai le autorità competenti al sorgere del problema corona virus non si siano attivate per riqualificare l'ospedale
    San Bartolomeo e sfruttare le qualità e possibilità che questa struttura nuova ,messa praticamente in dismissione, può dare alla provincia e pure alla regione Liguria .

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa