Stampa questa pagina

Coronavirus, il vicesindaco di Sarzana Costantino Eretta è in quarantena obbligatoria In evidenza

di Alessio Boi- In seguito a un avvicinamento a una persona risultata positiva. Il vicesindaco, che sta bene, ammonisce:"Rispettare le norme è fondamentale per la sicurezza di tutti"

Lunedì, 09 Marzo 2020 17:22

Tra le persone venute in contatto con l'unica persona risultata positiva a Sarzana al Coronavirus risultano anche il vicesindaco di Sarzana Costantino Eretta e alcuni membri del personale di servizi sociali che sono stati a contatto con l'uomo nei giorni precedenti.

Eretta rimarrà in quarantena obbligatoria per 7 giorni, dato che il contatto con il soggetto positivo sarebbe avvenuto già da qualche giorno. Finora il vicesindaco non ha mai mostrato sintomi.

Eretta sottolinea quanto sia importante in un momento difficile come questo rispettare le regole imposte dal governo, come lavarsi le mani spesso per almeno 20 secondi, non toccarsi naso e bocca e limitare al minimo gli spostamenti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Undici tamponi tutti negativi: ora si attende la decisione di Asl per la riapertura del bar. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'assessore Bernava e il capo area Ambrosini intervengono sulla questione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa