Il "Carlevà dea Spèza" colora la città (Foto) In evidenza

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino.

Domenica, 16 Febbraio 2020 18:35

Una giornata all’insegna del divertimento quella di oggi, che ha segnato la conclusione del Carnevale Spezzino 2020. Il ‘Carlevà dea Spèza’, che ha visto anche la partecipazione di Burlamacco e Ondina, le due maschere ufficiali del Carnevale di Viareggio, si è confermato un successo anche per questo secondo fine settimana, iniziato ieri, sabato 15 febbraio, in piazza del Bastione, con la Notte Bianca, con i locali in festa La Spezia By Night e con il dj set di Radio Bruno.

Oggi invece il centro cittadino ha ospitato ‘Tutti in sfilata!’, un corteo colorato che da piazza Brin ha raggiunto piazza Verdi: presenti una ventina di gruppi, mascherati e colorati, che hanno sfilato con carri o a piedi, ballando e cantando.Presenti anche alcuni quartieri cittadini, il Carnevale dei Belli e dei Brutti di Suvero, la borgata Spezia Centro (ex Crdd) e moltissimi partecipanti.

La giornata si è conclusa con la premiazione delle miglior mascherine, giudicate da una giuria composta da giornalisti spezzini. 

Miglior Gruppo: Repubblica Dominicana
Miglior maschera sportiva maschile: Francesco Costa della Borgata centro
Miglior maschera sportiva femminile: la ciclista
Miglior maschera femminile: Costanza De Luca di Pitelli
Miglior maschera maschile: Super Mario e Luigi
Maschera menzionata per la maggiore distanza di provenienza: il Carnevale di Suvero
Premio all'innovazione: Borgata Spezia Centro
Miglior Quartiere: Valdellora
Premio Sprugolina: La Chiappa

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi - Lo scrive su Facebook Emilio Iacopi, capogruppo leghista in consiglio comunale a Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La drammatica testimonianza di Andrea Angelotti, l’autista del corriere rimasto coinvolto nel crollo del ponte di Albiano. Operato, per fortuna sta bene. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa