Come aiutare chi ha un arresto cardiaco? Incontro ad Arcola In evidenza

La Croce Verde continua la sua missione per una Arcola "Cardio-protetta".

Venerdì, 14 Febbraio 2020 14:04

 

Sabato 15 Febbraio 2020, nella sala polivalente del comune di Arcola, situata in Piazza 2 Giugno, si terrà l'incontro “IL PRIMO SOCCORSO NELL'ARRESTO CARDIACO”, inserito nel progetto di Cultura Sanitaria 2020.
L'evento avrà inizio alle ore 9:30 con una dimostrazione pratica di primo intervento da parte dei militi volontari della Pubblica Assistenza “Croce Verde Arcola”.

“L'associazione è sempre in prima linea quando si parla di Cardio-protezione, di fondamentale importanza è insegnare ai cittadini quali manovre possono mettere in atto nell'attesa dei soccorsi quando una persona vicino a loro accusa un arresto cardiaco.
Dobbiamo ricordarci che in caso di arresto cardiaco dopo 4 minuti iniziano i danni cerebrali e dopo 10 minuti le lesioni diventano irreversibili, quindi è importantissimo essere pronti ad intervenire in caso di necessità.
Come Croce Verde teniamo spesso corsi informativi sull'utilizzo del Dae e sulle manovre rianimatorie. Chi fosse interessato può contattarci sulle nostre pagine Social o al numero 0187/987468”.


La mattinata proseguirà alle ore 10 con l'intervento della Dott.ssa Daniela Aschieri, Direttore UO Cardiologia Castel San Giovanni – Piacenza e con l'intervento del Dott. Lorenzo Cozzani, ideatore e curatore del progetto.

Per maggiori informazioni potete contattare la Biblioteca “Rina Pellegri” allo 0187/954100 oppure per mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, ASL liguri in fase 4

Lunedì, 26 Ottobre 2020 21:39 comunicati-sanità
Aumentano i posti letto a media e bassa intensità di cura. Previste assunzioni di infermieri e medici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La chiamata d'aiuto dell'associazione spezzina, raccontata dai giovani associati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa