Il Cts Oss Liguria presenta le istanze dei 450 Oss spezzini "dimenticati" all'assessore Viale In evidenza

"Il cts oss ha quindi rimarcato la necessità di espletare un bando di concorso ordinario per l'Asl 5"

Mercoledì, 12 Febbraio 2020 15:40

In data 11 febbraio 2020 il presidente del cts oss Liguria Massimiliano Margiotta e una sua delegazione è stato ricevuto in Regione Liguria dall'assemblea dei capigruppo e dall'assessore Viale.
Il cts oss Liguria ha ritenuto doveroso a seguito di tutti gli incontri avvenuti nel territorio spezzino con i rappresentanti locali, portare all'attenzione dell'assemblea regionale quelle che sono le istanze degli oltre 450 operatori socio sanitari spezzini in merito al concorso pubblico in Asl 5.
Il cts oss come comitato di categoria ha sottolineato le contrapposizioni che si sono venute a creare all'interno dello stesso settore e definito quelle che sono le priorità in merito allo stallo che si è venuto a creare per l assunzione di organico oss in Asl 5.
Il cts oss ha quindi rimarcato la necessità di espletare un bando di concorso ordinario per l'Asl 5 così come previsto per le Asl della Regione Liguria, a fronte del fatto che numerosi oss disoccupati occupati e precari ed in possesso di regolare qualifica da operatore socio sanitario, possano partecipare ad un regolare concorso pubblico.
Allo stesso tempo si rende necessario consentire a quegli operatori che da anni svolgono la propria mansione in altre Asl fuori Regione e Provincia di poter provare a far parte dell organico dell'Asl5, in quanto già vincitori di precedenti concorsi, con la mobilità.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I primi cittadini, tutti di area centrosinistra, si rivolgono ai vertici di Asl 5 e Alisa denunciando "una fragilità assoluta della comunicazione" fino ad oggi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nel mirino delle Fiamme Gialle una farmacia, una parafarmacia e un ferramenta. Ma ci sono anche i casi virtuosi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa