La Spezia, al via la riqualificazione del sistema di illuminazione cittadino In evidenza

di Doris Fresco- Presentato il programma di manutenzione e sostituzione lampade per l’efficientamento dell’illuminazione cittadina

Mercoledì, 12 Febbraio 2020 16:44

E' stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il programma di manutenzione e sostituzione lampade per l’efficientamento dell’illuminazione cittadina.
"Stiamo già vedendo in città alcuni cambiamenti: in questa fase parliamo di sperimentazioni, prove tecniche per capire come meglio procedere, ma entro agosto tutto il sistema verrà riqualificato. Abbiamo iniziato dal 'salotto della città', quindi i portici di via Veneto e via Chiodo, perchè vogliamo capire come integrare il nuovo sistema con i lampadari storici", ha spiegato il sindaco Pierluigi Peracchini.

Gli impianti di illuminazione pubblica del Comune della Spezia sono costituiti da circa 12.000 unità. A partire dal 1 agosto 2019 l’Amministrazione Comunale ha stipulato una convenzione CONSIP “Servizio Luce 4” della durata di 9 anni, che prevede interventi di efficientamento energetico e riqualificazione di tutti gli impianti oltre alle attività di gestione, conduzione e manutenzione degli impianti di Illuminazione Pubblica: "Abbiamo deciso di uscire dalla convenzione con Enel Sole perchè non rispondeva più alle esigenze comunali. Questa nuova convenzione porterà un grande risparmio sia dal punto di vista economico che energetico".

Entro questa estate quindi gli impianti saranno completamente riqualificati con illuminazione a led sostituendo tutti i vecchi sistemi illuminanti (Vapori di mercurio, di sodio ad alta e bassa pressione): "Questo ci permetterà di avere un risparmio energetico previsto del 42,54%- ha commentato l'assessore ai lavori pubblici Luca Piaggi- I lavori e i servizi inclusi nel canone Consip sono: l’installazione di 8.001 corpi illuminanti LED, il rifacimento di 44 quadri elettrici e l’installazione di un sistema di telecontrollo capace di monitorare in tempo reale il 100% della rete cittadina. Nel canone sono inclusi altresì la fornitura di energia elettrica, il pronto intervento, la manutenzione ordinaria e programmata, il servizio di telecontrollo e l’adesione al progetto PELL Enea per il monitoraggio dei consumi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Mauro Ruffini, ex presidente di Circoscrizione commenta lo stato del parco del Colombaio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il doppiopesismo è un vizio difficile da superare" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa