Principio di incendio in Curva Ferrovia, si cercano i responsabili In evidenza

Una ventina i seggiolini danneggiati e soprattutto a rischio è stata messa l'incolumità delle persone.

Mercoledì, 12 Febbraio 2020 13:35

Prima dell’inizio del primo tempo della partita Spezia – Cremonese, nello stadio “A. Picco”, un gruppo di tifosi locali in Curva “Ferrovia”, tentando di celarsi dietro alcuni striscioni, ha acceso delle torce luminose, il cui ingresso all’interno dello stadio è peraltro vietato, dando luogo ad un principio di incendio, che ha esposto a grave rischio l’incolumità degli altri spettatori. Solo l’immediato intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco ha fatto rientrare il pericolo, evitando spostamenti improvvisi sugli spalti.

All’esito del sopralluogo e dei rilievi effettuati ad avvenuto deflusso dal Funzionario responsabile dei servizi di op e dalla Polizia Scientifica, è stato rilevato il danneggiamento di una ventina di seggiolini in plastica.

Ancora riunito in Questura il Gruppo Operativo Sicurezza convocato per la partita Spezia – Ascoli, nel corso del quale saranno adottate le misure del caso, in relazione a quanto accaduto nella decorsa serata, mentre la società sportiva ha già avviato i lavori di messa in sicurezza del settore coinvolto.

In corso attive indagini, con l’analisi meticolosa dei filmati della Polizia Scientifica e del sistema di videosorveglianza dello stadio, volte all’identificazione dei tifosi che hanno cagionato il principio di incendio in Curva “Ferrovia”, anche per l’adozione dei conseguenti Daspo.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Positivo il tampone su una donna di 82 anni deceduta il 7 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La drammatica testimonianza di Andrea Angelotti, l’autista del corriere rimasto coinvolto nel crollo del ponte di Albiano. Operato, per fortuna sta bene. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa