Alluvione: 1,2 milioni per le strade danneggiate della provincia spezzina In evidenza

Un milione e 200mila euro per il ripristino della viabilità su alcune strade dello spezzino danneggiate dall'alluvione del 2011. Sono stati stanziati dalla Giunta regionale su proposta degli assessore alle infrastrutture e allo sviluppo economico, Raffaella Paita e Renzo Guccinelli, nell'ambito del programma attuativo regionale PAR FAS 2007 2011.

Venerdì, 10 Maggio 2013 15:13

I finanziamenti che ammontano complessivamente a 1 milione e 228mila euro sono a favore dei Comuni di Zignago, Sesta Godano, Brugnato, Pignone e della Provincia della Spezia. "Per la maggior parte dei casi – hanno spiegato Paita e Guccinelli - si tratta di viabilità comunali, come quella di Casale nel Comune di Pignone o di Mangia a Sesta Godano o nelle frazioni di Imara, Serò e Vezzola nel Comune di Zignago, tutte pesantemente danneggiate dall'alluvione del 2011 e con interventi molto attesi dagli abitanti." Il contributo alla Provincia della Spezia è relativo alla messa in sicurezza della strada provinciale 14 di collegamento tra Bastremoli – Tivegna – Piè di Costa, che era stata compromessa anche dalla precedente alluvione del 2009 e da allora chiusa. I lavori di messa in sicurezza partiranno a breve.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Regione Liguria

Nelle ultime 24 ore somministrate oltre 6.200 dosi. Leggi tutto
Regione Liguria
Ripresa trainata dalle esportazioni dei prodotti alimentari. Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa