Vertenza Oss, i sindacati: "La Regione ci convochi subito" In evidenza

I sindacati chiedono con urgenza un incontro con la Regione.

Martedì, 21 Gennaio 2020 15:00

"La Regione convochi subito un incontro con Cgil, Cisl, Uil e Fials: non ci piace il silenzio che è calato sulla vicenda Oss." Così le segreterie spezzine di Cgil, Cisl, Uil e Fials, che continuano: "siamo consapevoli che il Governo ha a disposizione 60 giorni di tempo per esprimersi sulla legge regionale che istituisce la società in house; ma intanto la Regione deve informarci su quali passi intende fare per attivarla".

"Ricordiamo che questa legge regionale, votata a dicembre, è stata ottenuta grazie mesi di mobilitazione dei lavoratori e dei sindacati. Un processo che va accelerato anche in relazione alla scadenza del bando Coopservice di agosto".

"I lavoratori, con i quali parliamo ogni giorno, non possono continuare a vivere nell'incertezza per il loro futuro. Abbiamo 158 lavoratori e le loro famiglie da salvaguardare, è una vertenza che va risolta al più presto".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La nota del segretario generale della CGIL spezzina Lara Ghiglione. Leggi tutto
CGIL
I sindacati hanno chiesto anche un incontro con il Prefetto. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa