Smaltisce i sacchi vuoti di cemento bruciandoli, imprenditore denunciato In evidenza

Per evitare l'iter e i costi del conferimento in un impianto autorizzato.

Lunedì, 13 Gennaio 2020 14:05

I Militari del Comando stazione Carabinieri Forestale di Borghetto Vara, in seguito ad una segnalazione pervenuta dalla Centrale operativa di Sarzana, hanno deferito all’autorità giudiziaria, per il reato di illecito smaltimento di rifiuti (art. 256 del testo unico ambientale), il titolare di un’impresa operante a Castelnuovo Magra.

I militari, infatti, hanno accertato che nel piazzale aziendale era stato bruciato, al fine di non conferirlo ad un impianto autorizzato, circa un metro cubo di sacchi vuoti di cemento, classificati dalla normativa rifiuti speciali, in considerazione della natura originaria del contenuto.

Ulteriori quantitativi di tale rifiuto erano accatastati nel piazzale per essere illecitamente smaltiti con la medesima modalità.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere di maggioranza Alessandro Rosson ha abbandonato l'aula al momento della votazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, i dati di oggi in Liguria

Martedì, 04 Agosto 2020 19:48 cronaca
In Asl 5 situazione ancora stabile Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa