30 anni fa moriva Padre Dionisio, Peracchini: "Faro della nostra comunità" In evidenza

Celebrata una messa in suo ricordo nella chiesa del Sacro Cuore.

Domenica, 12 Gennaio 2020 09:13

Nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù in via XX Settembre alla Spezia, già a lungo officiata dai Cappuccini, si è ricordato oggi il trentennale della morte di padre Dionisio.

Alle 11 il vescovo Luigi Ernesto Palletti ha celebrato la messa insieme all'amministratore parrocchiale don Giuseppe Savoca, all’ex parroco cappuccino padre Lorenzo Battaglia e ad altri sacerdoti.

Il sindaco Pier Luigi Peracchini ha testimoniato il ricordo della città: "Trent’anni fa mancava un faro della nostra comunità, un uomo il cui ricordo è impresso nei cuori di tutti gli spezzini, padre Dionisio. Oggi alle 11 verrà celebrata la Santa Messa in sua memoria nella Chiesa del Sacro Cuore. Un’occasione per ricordare la sua immensa generosità e accoglienza verso i bambini meno fortunati, e la sua grande eredità, il Sorriso francescano, che ancora oggi rappresenta una preziosa realtà al servizio dei bambini e delle loro mamme che si trovano in condizioni di difficoltà".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Tre persone si sono autodenunciate: erano state a Codogno con gli sbandieratori di Levanto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'uomo è stato a Codogno prima di tornare in paese. Stamattina è stato portato in ospedale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa