Un dovere garantire assistenza sanitaria a deboli e anziani

La Regione e l'Asl sono sul banco degli imputati, ma chi sta pagando i disagi sono i cittadini e la sanità pubblica.

Venerdì, 15 Giugno 2012 10:23
Un danno, la mancata tutela del diritto alla salute, che gli amministratori non possono più far ricadere sulla collettività. I gravi disagi strutturali, la crisi finanziaria delle Asl, è nota da tempo. Affrontarla, risolverla e garantire i servizi agli assistiti, in particolare agli anziani e alle fasce sociali più deboli, è un dovere. Meno annunci e dichiarazioni pubbliche, più coesione nell'interesse comune dei cittadini e di tutto il territorio aiuterebbe i tanti cittadini che, della buona sanità pubblica, hanno bisogno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Partito Socialista Italiano

Partito Socialista Italiano, federazione della Spezia - Comitato regionale Ligure

Ultimi da Partito Socialista Italiano

La richiesta fatta dalla federazione spezzina del PSI al Comune della Spezia è stata approvata. Leggi tutto
Partito Socialista Italiano
Il Direttivo della Federazione Provinciale del Partito Socialista Italiano si è riunito partendo dalla formazione degli organismi Leggi tutto
Partito Socialista Italiano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa