Hashish in via Diaz e spinelli alle scalinate del Poggio e San Giorgio, i controlli dei Carabinieri In evidenza

I Carabinieri della sezione radiomobile, nel pomeriggio e nella serata di ieri hanno focalizzato l’attenzioe sui luoghi principalmente frequentati dai giovani nel fine settimana.

Domenica, 01 Dicembre 2019 18:00

Presso i giardini di via Diaz sono stati identificati nove giovani, due dei quali maggirenni, sono stati trovati in possesso rispettivamente di 1,8 grammi e di 0,7 grammi di hashish.

Presso la scalinata San Giorgio, hanno invece identificato alcuni giovani, due dei quali minorenni, di 15 e 17 anni, entrambi studenti, trovati in possesso di due spinelli.

Presso la scalinata del Poggio invece i Carabinieri hanno controllato un gruppo di giovani due dei quali, un 21enne e un 15enne, sono stati trovati in possesso di due spinelli.

I minorenni sono stati affidati ai genitori. Tutti verranno segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

I provvedimenti successivi potranno comportare oltre alla sospensione della patente di guida il divieto di conseguirla qualora l’assuntore non sia ancora in possess del titolo, anche la prescrizione di seguire un programma terapeutico e socio riabilitativo o altro programma educativo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- Uno studio di fattibilità individua tre aree degradate su cui intervenire subito per una riqualificazione. Nel progetto anche una ciclopedonale Arcola-mare. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa