Cartello edilizio falsificato, fabbricato abusivo in costruzione sequestrato a Vernazza In evidenza

In area Parco. Denunciati il proprietario e il legale rappresentante della ditta costruttrice.

Mercoledì, 27 Novembre 2019 11:08

In seguito a controlli, i Carabinieri della Stazione "Parco" Cinque Terre hanno sequestrato nel comune di Vernazza una costruzione abusiva non ultimata e denunciato il proprietario e il costruttore.

 

Durante la perlustrazione del territorio protetto, i militari della Stazione -Parco- Cinque Terre hanno constatato la presenza di un cantiere edile nel Comune di Vernazza ed accertato la falsità dei dati riportati nel cartello edilizio, apposto al fine di sviare i controlli.

L'intervento è risultato di fatto abusivo, privo di Permesso di costruire, di Nulla Osta dell'Ente Parco, di Certificazione sismica, di Autorizzazioni paesaggistica ed idrogeologica.

Per evitare il proseguimento dei lavori l'immobile è stato sequestrato, il proprietario e committente ed il legale rappresentante della ditta costruttrice sono stati denunciati per avere commesso i reati di violazione alle normative Paesaggistica, sulle Aree naturali protette, sulla Costruzione di opere in cemento armato e di falso ideologico, indicando nel cartello esposto in cantiere gli estremi del Permesso di costruire inesistente.

Al momento del sequestro, l'intervento edilizio, finalizzato a realizzare un nuovo edificio, consiste in un fabbricato di cemento armato con una base di circa 54 mq ed un'altezza raggiunta di poco più di 3m.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Tanti i punti interrogativi sulla formazione bianca Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Prorogata invece l'ordinanza regionale per la Provincia della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa