Venerdì 22 novembre sarà presentato il "Manuale del Mutualismo" a Castelnuovo Magra In evidenza

di Alessio Boi- Il libro racconta le esperienze dell'ex Ospedale Psichatrico Giudiziario di Napoli: un luogo di torture diventato terreno di inclusione e condivisione con attività gratuite.

Mercoledì, 13 Novembre 2019 21:16

Venerdì 22 novembre alle ore 21.00 nella sede dell'associazione no-profit Lievito Madre a Colombiera, nota frazione di Castelnuovo Magra, sarà presentato "Manuale del Mutualismo": un libro che racconta le esperienze vissute dal 2015 presso l'ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Napoli, dunque una struttura che da quella data ha perso definitivamente la reale funzione che ha tenuto per più di cento anni, diventando un punto di aggregazione, inclusione e condivisione di esperienze.

Nato come luogo di tortura, umiliazione, vessazione ha cessato la sua attività ed è rimasto abbandonato per quasi un decennio. Ma la svolta è arrivata dopo l'occupazione di un collettivo di persone che, unite con molti abitanti del quartiere di Materdei, zona dove è nato l'ex OPG, ne hanno cambiato il destino trasformandolo in una struttura accogliente con diverse attività gratuite come la palestra, il doposcuola, il gruppo teatrale e molto altro. Il libro,edito nel 2018, racconta proprio le esperienze vissute in questi anni dagli organizzatori e i frequentatori del posto e giungerà a Castelnuovo Magra venerdì prossimo in un evento dove sarà presentato nel dettaglio con racconti e aneddoti grazie alla presentazione di Giorgio Pagano, presidente dell'associazione Mediterraneo, l'intervento di Salvatore Prinzi dell'ex OPG, il tutto dopo l'introduzione dello storico e critico d'arte Piero Donati che darà il via all'evento.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa