Peracchini ricorda i Vigili del Fuoco morti nell'Alessandrino: "Eroi e orgoglio dell'Italia" In evidenza

"Auguro pronta guarigione ai feriti".

Martedì, 05 Novembre 2019 20:11

"Matteo, Marco, Antonio. Tre Vigili del Fuoco vittime in Provincia di Alessandria di un episodio oscuro e delittuoso sul quale aspettiamo gli esiti delle indagini. Altri due Vigili del Fuoco e un Carabiniere feriti".

Lo dichiara il sindaco della Spezia e presidente della Provincia Pierluigi Peracchini.

"Oggi per ogni italiano è un giorno di grande dolore - continua Peracchini - Alle loro famiglie e a tutti i Vigili del Fuoco, eroi e orgoglio del nostro Paese, esprimo il cordoglio di tutta la Città e di tutta la nostra Provincia. Auguro pronta guarigione ai feriti e rinnovo il sentimento di ammirazione e gratitudine ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri per quanto fanno per tutti noi italiani, senza sosta, ogni giorno in ogni angolo del Paese".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

 Venerdi prossimo scade l'ordinanza sindacale numero 5 del 21 marzo scorso con la quale il comune di Bonassola ha disposto la chiusura della pista ciclabile che la unisce a Levanto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ideata per contrastare bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole, l’app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi ed immagini agli operatori della Polizia di Stato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa