"Prevista mareggiata con onde di 4,5 metri, il Levante in allerta rossa" In evidenza

La situazione meteo più importante è sul Levante ligure, che passa ad allerta rossa per i bacini medi e grandi, come il Magra, il Vara e l'Entella.

Domenica, 03 Novembre 2019 16:10

Al momento la situazione più critica è sul Tigullio: a Lavagna alcune case scoperchiate a causa del vento e alcuni alberi caduti durante la notte, con 9 sfollati. Le piogge più copiose sono cadute tra Sestri Levante, Casarza Ligure e Moneglia, dove si sono verificate locali esondazioni dei torrenti Gromolo e Petronio tra Sestri Levante e Casarza e dei rivi San Lorenzo e Bisagno a Moneglia.

In alcune abitazioni i residenti sono stati invitati a spostarsi ai pieni superiori per evitare ogni rischio. Il casello dell'autostrada di Sestri Levante è chiuso in entrata, mentre la viabilità sull'autostrada e sulle ferrovie rimane regolare.

Nell'entroterra, tra Varese Ligure e Maissana, sono state chiuse alcune strade provinciali e il fiume Vara è esondato a San Pietro Vara, dove si registrano diverse frane e rivi esondati ed è stata sospesa l'erogazione del gas. Criticità anche a Sesta Godano, dove alcuni tombini sono saltati.

Per quanto riguarda le piogge sono attese precipitazioni fin verso le 15 o le 16 di oggi, a seguire un graduale esaurimento dei fenomeni in serata, con possibili scrosci residui su tutta la Regione. A partire dalla serata, però, sono attese le risposte idrauliche di tutta la pioggia caduta fino a ora sull'estremo levante.

"La situazione è monitorata costantemente dalla Sala operativa di Protezione civile – precisa l'assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone - Le precipitazioni più intense si sono concentrate sul Levante della Liguria, soprattutto sul Tigullio orientale e sull'entroterra, nella valle del Vara, dove abbiamo registrato diversi disagi".

"Sono state attivate squadre di volontari, e al momento nessuna persona è coinvolta in situazioni di difficoltà o pericolo, ma le risposte idrauliche arriveranno, soprattutto sui bacini grandi tra stanotte e domani mattina. Per domani è attesa una pausa nelle precipitazioni, ma proseguono e si intensificano i venti dai quadranti meridionali, di libeccio in particolare sull'estremo ponente con venti fino a burrasca e a levante con raffiche fino a burrasca. Ci aspettiamo una mareggiata con onde fino a 4,5 metri di altezza sul centro e l'estremo levante, l'intensità massima prevista per domani".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

Regione Liguria e Costa Crociere Foundation insieme per supportare i centri antiviolenza e consenirgli di operare anche durante l'emergenza Coronavirus. Leggi tutto
Regione Liguria
Il ponte si trova ad un centinaio di metri dal confine con la Liguria. Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa