Biodigestore, i Comitati incontrano Paita e Michelucci In evidenza

La deputata di Italia Viva presenterà un'interrogazione parlamentare.

Giovedì, 31 Ottobre 2019 14:49

Nella serie di incontri con i rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, il 25 ottobre i Comitati e le associazioni impegnate nel contrastare il progetto di biodigestore a Saliceti hanno incontrato l'On. Raffaella Paita e il capogruppo di Italia Viva del consiglio regionale Juri Michelucci.

Esposte le ragioni del ricorso, Raffaella Paita ha sottolineato che a suo avviso dal punto di vista politico la Vas avrebbe dovuto essere aggiornata sulla base della localizzazione dei siti, in precedenza non indicati.

Al timore per l'inquinamento della falda acquifera del Magra, preoccupazione condivisa da ogni forza politica, Paita ha aggiunto quello di una forzatura nei confronti di un territorio che ha già contribuito alla gestione del ciclo dei rifiuti a livello regionale. Secondo l'onorevole il territorio non può accollarsi ulteriori carichi di rifiuti che non siano quelli relativi alle necessità della provincia.

I comitati hanno illustrato a Paita e a Michelucci la volontà di riportare il tema del progetto di biodigestore sul piano politico con il passaggio in audizione in capigruppo avvenuto ieri, incassando l'appoggio del consigliere e dell'onorevole, che si è ulteriormente impegnata per portare la questione all'attenzione del tavolo ambiente con un'interrogazione parlamentare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

A Sarzana sfiderà la seconda squadra del Lunezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Una partita "storica", importantissima anche per la classifica. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa