"O il cantiere del nuovo ospedale riparte o scatterà la risoluzione del contratto" In evidenza

Peracchini avverte: "Siamo alla fine della querelle". Si delinea lo scontro a carte bollate tra Ire e l'azienda Pessina.

Domenica, 20 Ottobre 2019 16:42

Si avvicina il redde rationem sulla vicenda del nuovo ospedale del Felettino.

Dopo la bocciatura della variante alle fondamenta presentata a fine 2016 dall’azienda costruttrice Pessina Costruzioni, giudicata “equiparabile a una completa revisione progettuale” dalla stazione appaltante Ire, la Regione e il Comune avevano intimato all’impresa l’immediata ripresa dei lavori nel cantiere, secondo i dettami del progetto originario.

Ma al Felettino nulla di sostanziale si è mosso in questi giorni, il che lascia intendere che l’ultima (?) puntata della storia infinita del nuovo ospedale sarà la peggiore tra quelle preventivate, cioè lo scontro con Pessina, con la risoluzione del contratto e la possibilità che l’impresa avvii un contenzioso legale milionario, con tanto di citazione alla Corte dei Conti per danno erariale.

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, ieri mattina nella tradizionale diretta Facebook del sabato, ha lasciato intendere che le novità arriveranno nelle prossime ore: “La settimana prossima avremo delle novità per quanto riguarda il cantiere del nuovo ospedale del Felettino, siamo alla fine della querelle: se Pessina nei prossimi giorni non riprenderà i lavori si andrà alla risoluzione contrattuale e a quel punto a un nuovo appalto”, ha detto chiaramente Peracchini.

“È il momento delle responsabilità, ma la verità è sempre la stessa: chi ha assegnato l’appalto nel 2015 non l’ha fatto in modo chiaro e vincolante, tanto che questa scelta anomala ha portato a una serie di ritardi – ha continuato il primo cittadino – Noi, insieme alla Regione, il nuovo ospedale lo vogliamo: faremo di tutto perché nei prossimi mesi questa vicenda ritorni nel giusto alveo. Al di là della manifestazione del 25 ottobre a cui parteciperò, io dico che tutti insieme dobbiamo cercare di raggiungere questo obiettivo”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coinvolte due auto e uno scooter, traffico in tilt. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Maltempo, torna l'allerta

Lunedì, 18 Novembre 2019 13:17 cronaca
Gialla dalle 18.00 di oggi, lunedì 18 novembre, alle 15 di domani martedì 19 novembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa