Sarzana, solidarietà "in rosa" alla Polizia di Stato In evidenza

di Luca Manfredini - "Facciamo sentire il nostro abbraccio alle famiglie di Pierluigi e Matteo e alle Forze dell'ordine tutte"

Giovedì, 17 Ottobre 2019 09:25

Con queste parole e scattato via FB l'invito a presenziare, insieme e nel Commissariato sarzanese, ai funerali di Stato dedicati ai due poliziotti uccisi il 4 novembre nella Questura di Trieste, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego.
Il tragico accadimento ha attivato in tutta Italia il cordoglio dei cittadini e iniziative simili dedicate.

Migliaia le persone presenti ai funerali solenni nella Chiesa di Sant'Antonio Taumaturgo a Trieste, per l'ultimo saluto ai due militari.

Anche Sarzana non si è sottratta al pensiero ed una delegazione tutta al femminile si è raccolta alle 11 davanti alla sede della Polizia a Sarzana in piazza Vittorio Veneto, accolta dal v. Questore Gianluca Fargnoli.
Le signore sono state accompagnate all'interno della caserma dal picchetto dei Poliziotti e portate nella stanza del Comandante per parlare della sicurezza in generale, sia per i cittadini che per le Forze dell'Ordine.

CD della banda ufficiale della Polizia di Stato sono stati dedicati a mano con un pensiero su misura e regalati alla delegazione, mentre una corona di fiori è stata donata e posizionata sotto la targa del Commissariato per le foto di rito e un ultimo pensiero in ricordo ai due militari uccisi.

"È stato veramente commovente entrare nel Commissariato sotto il picchetto dei Poliziotti mentre sui monitor scorrevano le tristi immagini del funerale a Trieste - ha commentato Katia - commovente e anche motivo di orgoglio. Si dovrebbero sensibilizzare ben di più i cittadini tutti su questi ragazzi che ci sono sempre vicini nell'adempimento del loro dovere".

In foto, insieme al v.Questore Fargnoli; la responsabile dell'Agenzia Investigativa "Xxx Security Service" e Katia del "Kulchur21" di Sarzana, organizzatrici dell'iniziativa

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il Consigliere di LeAli a Spezia chiede intanto che il Comune sospenda l’imposta di soggiorno per marzo ed aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa