Si rafforza la collaborazione tra Università di Genova - Polo Marconi e Fincantieri In evidenza

Introdotto l'esame su “Integrated Product Support and Lifecycle Management”. Lezioni tenute da Issel Nord.

 

 

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 15:16

L’anno accademico 2019/20 vedrà la nascita dell’insegnamento “Integrated Product Support and Lifecycle Management”: una nuova opportunità per gli studenti dei corsi di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica – Progettazione e Produzione e Yacht Design nata dalla collaborazione tra l’Università di Genova-Polo Guglielmo Marconi, e Issel Nord, società del Gruppo Fincantieri specializzata nell’ingegneria logistica e dei servizi ad alto valore aggiunto.

 

L’insegnamento è rivolto agli studenti dell’ultimo anno come punto d’incontro tra mondo accademico e industria. Sarà tenuto interamente in inglese da personale di Issel Nord, il suo contenuto sarà coerente con le più moderne normative internazionali, avendo ottenuto il patrocinio diretto del Product Support & Specifications Group di ASD, l’Associazione Europea delle Industrie dei settori AeroSpazio e Difesa, e riguarderà anche gli strumenti software sviluppati dalla società.

L’iniziativa nasce dalla volontà di arricchire l’offerta formativa con temi dell’Integrated Logistics Support (ILS). L’approccio sarà fortemente professionalizzante, offrendo opportunità di tesi di laurea e tirocini in continuità con l’esame. Questi ultimi hanno lo scopo di favorire il processo di recruiting finalizzato all’inserimento di giovani neolaureati in azienda.

“Integrated Product Support and Lifecycle Management” affronta temi che hanno grande rilevanza per ambedue i corsi di studio, in quanto le tematiche presentate sono applicabili al supporto logistico e manutentivo di sistemi complessi, rappresentati, ad esempio, nel campo della nautica dai mega-yacht, e nel campo dell’ingegneria meccanica dai sistemi per la difesa o dagli impianti industriali.

In questo modo, le due lauree magistrali che hanno inserito questo insegnamento nei loro programmi in stretta collaborazione con il mondo industriale, amplieranno lo spettro dei contenuti della loro offerta formativa, accrescendo le opportunità di accesso al mondo del lavoro per i propri studenti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa