Se ne va un altro artista, addio a Sandro Galli In evidenza

Lutto nel mondo della cultura. Tanti i ricordi commossi.

Venerdì, 04 Ottobre 2019 17:00

"Sandro Galli è morto e con lui se ne vanno gli aeroplani di carta, gli accendini volanti, i ritratti di sua figlia e altre belle donne, il suo essere artista e uomo border line. Ci lascia le sue opere e a me un bel po' di ricordi".

 

Con queste commosse parole scritte su Facebook, il musicista e cantautore Riccardo Borghetti è tra i primi a dare la notizia della morte di Sandro Galli. Una notizia che si diffonde molto rapidamente e che addolora molti artisti spezzini che Sandro lo hanno conosciuto, stimato e al quale hanno voluto bene.

Tanti i pensieri lasciati in suo ricordo su Facebook da artisti come lui.

Gloria Giuliano scrive: "Erano i primo anni '80...io una ragazzina affascinata di fare arte insieme a te e a grandi artisti spezzini... Eravamo nella tensostruttura di piazzale Kennedy una notte di Natale.... Tutti insieme per la pace! Ecco ora sei in pace..... Tanto ci rivedremo tutti a pittae insieme... Ciao Sandro Galli".

Il pittore Giuliano Diofili, invece, scrive: "Generoso, istrionico, loquace, polemico, ironico ma soprattutto "artista" come dimenticare la sua tavola piena di emozioni, di infinite discussioni di arte, di progetti, di vino e minestrone, di risse "simulate" e di tante risate. Ciao Sandro, spero che tu sia ricordato come meriti!"

Solo solo alcuni dei tantissimi ricordi commossi di un artista poliedrico, che se ne è andato a 78 anni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Oggi in commissione presenti i deputati Manuela Gagliardi, Lorenzo Viviani, Raffaella Paita e la senatrice Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Il Presidente di Confcommercio indica come punto di forza la linea costiera spezzina. Poi ci sarebbe l'industria dei grandi yacht. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa