Sarzana, nuovo intervento antidroga della Polizia di Stato In evidenza

Controllate soprattutto le aree cittadine a ridosso degli ambiti ferroviari.

Mercoledì, 18 Settembre 2019 10:39

Nel quadro dei potenziati servizi antidroga, ieri la Squadra Mobile spezzina è stata inviata a Sarzana dove ha controllato le aree cittadine a ridosso degli ambiti ferroviari.
Agenti in borghese hanno fermato alle ore 17:30 un cittadino straniero che, con fare sospetto, chiacchierando con due cittadini di nazionalità pachistana, veniva sorpreso nell’atto di cedere un involucro, dopo aver intascato del denaro. I poliziotti lo fermavano immediatamente e lo stesso, alla vista degli operatori, cercava di occultare in bocca un piccolo involucro, mentre uno dei due giovani pakistani, sottoposto al medesimo controllo, confidava di consegnato la somma di 20 euro per avere in cambio della droga.

A quel punto anche lo spacciatore, restituendo l’involucro che aveva in bocca, confermava la cessione della droga all’acquirente.
Lo straniero, un cittadino gambiano 32enne domiciliato a Massa, è stato deferito all’A.G. per spaccio di sostanza stupefacente che, immediatamente sequestrata ed esaminata dalla Scientifica, è risultata essere hashish. L’acquirente, 27 enne pakistano, è stato segnalato alla prefettura quale detentore di sostanza stupefacente per uso personale.

Sempre nel pomeriggio di ieri, anche il personale in borghese del Commissariato di Sarzana ha effettuato dei servizi antidroga che hanno riguardato l’area dello “Skate Park”. Nella circostanza è stato sorpreso un cinquantenne italiano mentre stava cedendo della cocaina, per un peso di 3.5 grammi ad un cittadino extracomunitario. Condotto in Commissariato e terminati gli accertamenti di rito, lo spacciatore è stato denunciato all’A.G. ai sensi dell’art. 73 DPR 309/90, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il ragazzo aggredito si trova ancora in ospedale in prognosi riservata. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Millennial e Gen Z i consumatori più attivi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa