A Sarzana un weekend dedicato allo sport e alla solidarietà In evidenza

di Alessio Boi - Terza edizione di "Lo sport per tutti" organizzato dall'associazione "Insieme": due giorni dedicati alle attività fisiche e ai bambini con disabilità.

Martedì, 10 Settembre 2019 18:00

C'è qualcosa di più bello che vedere bambini con disabilità e non che giocano animatamente senza limiti e pregiudizi? È questo l'obiettivo dell'associazione "Insieme- Informazione Disabilità Supporto" che da tempo organizza manifestazioni e convegni in tutta la Val di Magra per l'integrazione di queste due figure, spesso considerate diverse, opposte, e per il sostegno con raccolte fondi da destinare a famiglie che crescono bambini con disabilità. Lo sport funziona come collante efficace per i legami e per condividere divertimenti ed emozioni. Proprio utilizzando l'attività fisica l'associazione vorrebbe racimolare delle donazioni e far giocare i bambini nella più totale spensieratezza.

Lo fa con l'iniziativa "Lo sport per tutti" a Sarzana, manifestazione arrivata alla terza edizione formata da due incontri che avranno luogo questo weekend: l'apertura sarà sabato 14 settembre alle ore 18 con il convegno nella sala consiliare di Palazzo Civico dal titolo "Senza Limiti di Sport", organizzato da Lions Club di Sarzana che vedrà tra i relatori principali il pentatleta Daniele Masala, il pluripremiato Davide Scazzeri campione di resilienza che ha vinto diversi titoli sia in piedi che in carrozzina, il nove volte campione del mondo Francesco Bonanno in preparazione per Tokyo 2020, l'avvocato Claudia Matteo, rappresentante AIGA (Associazione Italiani Giovani Avvocati) che parlerà di tutele giuridiche sia delle persone abili che disabili a livello regionale e nazionale.

Domenica 15, invece, in Cittadella si svolgerà la manifestazione "Lo sport per tutti": momento nel quale tutti i bambini potranno provare diversi sport tra quelli che hanno aderito a questa terza edizione. Tra le attività troviamo: arrampicata, ginnastica ritmica, tennis, equitazione, tennis da tavolo, tiro con l'arco muay thai, yoga, karate, basket e kendo. L'accesso è permesso a bambini di età compresa tra i 4 e i 14 anni e l'ingresso è di 5 Euro, cifra che sarà donata famiglie con bambini disabili (per i bambini con età inferiore ai 4 anni sono previsti laboratori a parte).

La presentazione è stata fatta questa mattina in sala consiliare e il sindaco Cristina Ponzanelli dichiara: "Come ente è un onore poter sostenere e patrocinare eventi come questi. Tutti i bambini si ritrovano insieme e si divertono ed è anche un occasione per vedere il loro coraggio di mettersi in gioco". Tra i presenti alla conferenza stampa anche la sarzanese campionessa mondiale di canoa discesa fluviale under 23 Valentina Razzauti, che si esprime così: "Lo sport mi ha aiutato a crescere non solo come atleta ma anche nella vita di tutti i giorni". Prosegue Lara Spinazzelli di "Insieme" ha illustrato l'evento ai presenti ringraziando il comune e gli enti che hanno dato una mano alla realizzazione dell'evento: "In tre anni siamo riusciti a costruire un grande rete tra enti comunali e associazioni sportive, ed è molto importante. Il nostro obiettivo è quello di allargarci e inserire qualcosa di nuovo edizione dopo edizione".

Anche Giovanni Torlai dei Lions Sarzana si espone: "Come Lions abbiamo aderito subito a questa iniziativa: è nel nostro dna lavorare sul territorio su sanità, povertà e nuove generazioni e i bambini indipendentemente dalla condizione costituiscono sempre un tesoro che abbiamo in noi". Conclude Cristiano Lavaggi, consigliere di Iren: "Come Iren è un piacere sostenere questo tipo di manifestazioni. Siamo sensibili sul tema sociale e crediamo che si possa fare anche di più".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Freelance

di Alessio Boi- Sul piatto problemi e soluzioni per Sarzana. Zanetti: "Il problema più grave è sicuramente Marinella. Ballottaggio? Mai col Centrodestra e il Movimento non lo consideriamo di destra". Leggi tutto
Freelance

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa