Due arrestati a Sarzana, sorpresi a "collaborare" durante la vendita di stupefacenti In evidenza

I due sono stati sorpresi a collaborare durante la cessione di una sostanza stupefacente.

Giovedì, 29 Agosto 2019 09:53

Nella tarda serata di ieri, a termine di un'attività antidroga condotta dai carabinieri di Sarzana, durante il controllo di alcuni immobili abbandonati, sono stati arrestati un 26enne e un 19enne, entrambi di origine marocchina.

Entrambi senza fissa dimora, sono stati sorpresi a collaborare durante una cessione di sostanza stupefacente.

A seguito di una successiva perquisizione sono stati rinvenuti circa 300 euro in contanti e due telefoni cellulari verosimilmente utilizzati per l'attività di spaccio.

Sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"La comunicazione istituzionale non può essere solo propaganda" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa