Lite familiare in via Borachia nella notte In evidenza

Intervento delle Volanti nella notte in questa Via Borachia per lite in famiglia.

Sabato, 24 Agosto 2019 14:06

Nel fare rientro, una coppia ha subito l’aggressione di alcuni famigliari che li attendevano per strada.

Soccorsi un cittadino marocchino, classe 1990, e la compagna italiana, subito accompagnati presso il locale Ospedale, venivano dimessi nella notte con prognosi rispettivamente di gg. 7 e 5 per l’aggressione subita.

Nel corso della stessa, le vittime venivano percosse e fatte oggetto del lancio di oggetti contundenti. Nella circostanza veniva lanciato al loro indirizzo del liquido verosimilmente corrosivo, che gli stessi riuscivano ad evitare.

Gli operatori intervenuti rinvenivano e sequestravano una bottiglietta vuota consegnata al laboratorio per cui sono in corso i conseguenti accertamenti tecnico-scientifici.

Attive indagini in atto a cura della locale Squadra Mobile che ha già identificato le tre autrici del fatto, famigliari delle vittime, una delle quali minori.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

PD, anche Tartarini si dimette

Mercoledì, 18 Settembre 2019 18:58 politica-la-spezia
"A tutti noi, chi andrà e chi rimane, dico di non lasciarci alle spalle macerie" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il Pd ha la responsabilità del governo del Paese quindi è compito nostro stare al fianco degli amministratori". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa