Riomaggiore, limitazioni al traffico sul ponte In evidenza

Servono ulteriori verifche, ma "Si può affermare che non sono state rilevate condizioni di immediato pericolo per la stabilità del manufatto".

Giovedì, 22 Agosto 2019 17:17

La Provincia della Spezia ed il Comune di Riomaggiore comunicano:

Il Viadotto Campertone sulla S.P. 370 Litoranea delle 5 Terre è stato oggetto nell’anno 2017, tra i primi, di una verifica speditiva atta a valutare lo stato di funzionalità della struttura, che ha condotto alla conclusione che la medesima, pur in presenza di degrado superficiale delle pile in calcestruzzo, non ravvisava evidenze che potessero comportare la necessità di provvedimenti di limitazione di esercizio urgenti.

Si è convenuto di sottoporre il ponte ad un monitoraggio periodico e ad un programma di indagine.

A seguito del crollo del Ponte Morandi dell’agosto 2018 tutti i nostri ponti (oltre 212) sono stati oggetto di indagini speditive di verifica e, ove è risultato il caso, di approfondimento o di intervento (vedasi ponti su S.P. 530 loc. Fabiano della Spezia, S.P.18 loc. Padivarma di Beverino, S.P. 43 in loc. Legnaro di Levanto, S.P. 43 in loc. Albero d’Oro di Levanto, S.P. 57 loc. Comuneglia di Varese L., per giungere al notissimo Ponte di Cavanella sulla S.P. 17, chiuso nell’ottobre 2018 e ristrutturato e riaperto al traffico nell’anno corrente).

Il viadotto di Campertone è comunque seguito con attenzione e il programma di indagine ha proceduto mediante la definitiva verifica, sostanzialmente suddivisa in tre fasi: - a) preliminare ispezione e rilievo, mediante l’integrazione del rilievo dell’opera e l’ispezione interna alle pile, con correlate indagini geognostiche (tra l’altro anche attraverso l’utilizzo di un drone per le riprese in remoto) - b) successiva fase di campagna di indagine della identificazione della geometria di dettaglio e della qualità dei materiali - c) valutazione di vulnerabilità e quantificazione economica degli eventuali interventi

Ad oggi si è conclusa la fase (a) di ispezione e rilievo e, in attesa del completamento delle attività di indagine (b) e valutazione (c), il viadotto, soggetto alle criticità tipiche delle strutture a travata in conglomerato cementizio armato (degrado superficiale nella sua estensione e, localmente, dei giunti), è stato precauzionalmente sottoposto alla sola limitazione al transito di veicoli particolarmente pesanti (oltre le 26 tonnellate)

Si può affermare comunque che non sono state rilevate condizioni di immediato pericolo per la stabilità del manufatto.

Provincia della Spezia; Comune di Riomaggiore

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Riomaggiore

Via T. Signorini 118 
19017 Riomaggiore (SP)
Tel. +39 0187 760211

email: urp@comune.riomaggiore.sp.it

www.comune.riomaggiore.sp.it

Ultimi da Comune di Riomaggiore

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa