Rete di ricarica per veicoli elettrici, a Sesta Godano è realtà In evidenza

Protocollo d'intesa tra Comune ed Enel X, che si occuperà di installazione, attivazione e manutenzione delle tre nuove stazioni.

Martedì, 06 Agosto 2019 15:48

Prosegue il piano di sviluppo targato Enel X per garantire una rete di ricarica per veicoli elettrici efficiente e capillare, e Sesta Godano è una delle protagoniste verso una mobilità sostenibile a zero emissioni.

Si è svolta proprio oggi l'inaugurazione di una delle tre pole station, posizionate in zone centrali e strategiche del comune e dotate di due punti di ricarica utilizzabili contemporaneamente.

L'amministrazione è, infatti, la prima nella provincia spezzina ad aver aderito alla proposta avanzata nelle scorse settimane da Enel X per la realizzazione di una rete di ricarica per i veicoli elettrici senza alcun costo per il comune.

Il protocollo di intesa siglato tra Enel X e l'amministrazione comunale di Sesta Godano prevede che la società del Gruppo Enel si occupi dell'installazione, dell'attivazione e della manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture di ricarica.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato, tra gli altri, Marco Traversone, sindaco di Sesta Godano e Lucia De Mattei, assessore con delega alla viabilità e al decoro urbano.

"Ringrazio Enel X per la grande professionalità e per l'attenzione dedicata alla nostra realtà - ha commentato Marco Traversone - Oggi a Sesta Godano inauguriamo, per primi tra le province spezzine, un servizio importante rivolto a tutti i cittadini e i turisti attenti ad una mobilità sostenibile".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da ENEL

Ancora prima della scadenza dei termini per presentare le osservazioni al progetto di conversione e nonostante il parere negativo del territorio. Leggi tutto
ENEL
I primi due siti potrebbero essere operativi già a inizio 2021, con la collaborazione delle istituzioni locali, nelle aree delle centrali Eugenio Montale a La Spezia e Marzocco a Livorno. Leggi tutto
ENEL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa